LA MISSION

La violenza di genere è un fenomeno complesso, che racchiude al suo interno molti tipi di maltrattamento agiti sul mondo femminile, e in virtù di questa complessità è difficilmente “misurabile”. Nonostante l’assenza di un riscontro assoluto in termini di dati numerici, le stime fornite dalle indagini nazionali registrano un aumento importante dell’emersione del fenomeno.
L’esperienza dei professionisti che lavorano all’interno di Enti deputati alla presa in carico di donne e minori vittime di maltrattamento in famiglia racconta che la maggior parte degli utenti/pazienti subisce violenze per anni, prima di chiedere un sostegno concreto. I percorsi clinici e di tutela effettuati da donne e minori testimoniano, parimenti, la necessità di un certo periodo di tempo per ricostruire una quotidianità basata su relazioni funzionali e non violente. I percorsi di tutela legale sono strumenti indispensabili per interrompere in sicurezza la relazione maltrattante: tuttavia spesso richiedono un tempo e implicano procedure che si conciliano poco con le necessità, o con le aspettative immediate, dei pazienti/utenti.
La finalità del corso è offrire una formazione specifica sulle principali tematiche afferenti alle situazioni di maltrattamento domestico, proponendo una metodologia di presa in carico di donna e minori e di lavoro multidisciplinare che integri interventi di tipo clinico psicologico, legale, sociale e operativo.

INFO & ISCRIZIONE: brochure