LA MISSION

Il corso è  rivolto a psicologi, psicoterapeuti e medici che intendono ampliare le proprie conoscenze relative al fenomeno della varianza di genere. L’esperienza della varianza di genere riflette un ampio bagaglio di vicende umane, tra cui quelle che rientrano nell’etichetta diagnostica di Disforia di Genere (secondo DSM 5; 302.85 – F64.1).

Le identità transgender si discostano da quelle considerate normative nel contesto culturale occidentale, con possibili ripercussioni sul piano della salute psico-fisica. Il professionista sanitario riveste, quindi, un ruolo fondamentale che richiede una competenza specifica, purtroppo spesso trascurata nella formazione specialistica.

Il corso fornisce una panoramica sui temi della varianza e dei percorsi di transizione e propone interventi di approfondimento di carattere sessuologico, psicologico e medico, secondo un’ottica multidisciplinare. L’attività di formazione offre un quadro teorico aggiornato, alla luce della revisione della letteratura scientifica recente, dei riferimenti operativi e normativi e delle linee di intervento adottate a livello internazionale.

INFO & ISCRIZIONE: brochure