In questo incontro verrà discusso il caso di un uomo di cinquantanove anni con una storia di trauma cranico-encefalico, e conseguenti danno di memoria e disturbo afasico espressivo.
Il seminario sarà lʼoccasione per presentare la peculiare storia del paziente, focalizzandosi sulle numerose etichette diagnostiche che gli sono state attribuite e sulla continua ricerca di quella che lui definisce “identità sociale”.

Si rifletterà insieme sulla necessità di considerare lʼimpatto esistenziale derivante da un danno neurologico.

INFO & ISCRIZIONE: http://www.slop.it/assets/locandina-seminari-clinici.pdf

Share This